Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 43

Santuario della Mentorella

Santuario della Mentorella

Il Santuario Madre delle Grazie della Mentorella è un tempio ubicato sulla roccia a strapiombo sulla sottostante valle del Giovenzano. La tradizione vuole che sia stato edificato nel IV sec. d.C. dall'imperatore Costantino. Costui, d' accordo con Papa Silvestro, lo fece erigere sulla sommità del monte Guadagnolo, dove, secondo la leggenda, avvenne la conversione di Placido (chiamato poi S. Eustachio).
Fu meta del primo pellegrinaggio fuori le porte di Roma da parte di Papa Giovanni Paolo II che il 29 Ottobre 1978 vi si recò in incognito per lo stupore dei cittadini del luogo.

A partire dal Santuario è possibile seguire vari itinerari naturalistici: -Santuario della Mentorella da Ciciliano
-Sentiero dei Pellegrini: Ciciliano - Mentorella - Guadagnolo
-Sentiero Wojtila: Pisognano - Mentorella
-Sentiero A. Kircher.

Sopra un enorme roccia calcarea a 1218 metri sul livello del mare, sorge Guadagnolo, centro abitato più alto del Lazio. La montagna quì si è caratterizzata da varirtà botaniche così uniche, da essere inserite nella carta regionale del Lazio, tra gli ecosistemi da salvaguardare e si innalza solitaria e maestosa verso il cielo, coronata da formidabili rupi alpestri. Questo panorama, tra i più pittoreschi d' Italia, costituisce anche lo scenario, cui si richiamano tutte le ipotesi sulle sue origini.
Il villaggio secondo una prima tesi, sarebbe infatti nato all'epoca delle incursioni barbariche, quando i Romani, fuggiaschi, si sarebbero stanziati nei pressi di un antichissimo fortilizio del quale restano solo i ruderi di una torre precedente il V secolo. Secondo altre tesi, invece, il nucleo originario sarebbe stato costruito dai contadini che lavoravano le terre di appartenenza dei monaci del santuario.

Promozioni



Offerte Speciali
Visualizza le varie offerte in collaborazione con Rainbow, Zoomarine, Bioparco e molti altri!

Contatti

B&B Valmontone Palestrina
Via Prenestina Nuova, 57
00036 Palestrina (Roma)

Tel. 06.953.53.64
Mob. 339.7719.224
info@valmontonepalestrinabb.it